Chi è un hipster: tutto sulla sottocultura

I movimenti sottoculturali sono in continua evoluzione e completati da nuove varietà. Gli hipsters apparvero per la prima volta negli anni '40 del secolo scorso negli Stati Uniti d'America, durante tutto il tempo, la popolarità della corrente a volte salì al culmine, poi si placò. Nonostante sia trascorso un bel po 'di tempo, puoi incontrare spesso gli hipster nelle strade delle grandi città, ma non tutti sanno per certo chi sono gli hipster.

Sotto l'influenza delle tendenze della moda, la sottocultura hipster ha ricevuto un nuovo round di popolarità e domanda, si è manifestata in acconciature, articoli per l'armadio, visione del mondo e pensiero delle persone. Gli hipster sono particolarmente attenti alla cultura e all'arte, al cinema e alla letteratura. Il giornalista alla moda Sobchak, il musicista e attore Jared Leto, così come molti artisti, scrittori e critici sono considerati rappresentanti di spicco della cultura hipster.

Chi è un hipster?

Nel vocabolario di molte persone, viene spesso usato il termine hipster, anche se pochissime persone saranno in grado di determinare esattamente chi siano gli hipster, quali caratteristiche distintive e peculiarità sia diversa da. Se traduci letteralmente, l'hipster è "essere alla moda", cioè "essere nell'argomento" dalla lingua inglese. Per la prima volta gli hipsters sono apparsi in America tra artisti, scrittori, musicisti. Oggi, i rappresentanti di questa cultura sono diffusi ovunque, indipendentemente dal tipo di attività.

Visivamente, nell'immagine di un hipster, puoi vedere qualcosa da punk, hippy e persino emo. Può essere capelli lunghi e barba per gli uomini, tutti i tipi di modelli di cappelli, occhiali da sole e una scelta particolare di vestiti e scarpe. Il corso moderno di hipsters si formò in realtà solo 10-15 anni fa, in seguito fu una sottocultura hippie in un'imitazione libera e pacifica.

Come diventare un hipster, interessato ai neofiti di questa sottocultura. In realtà, questa tendenza ha diverse regole: un senso di stile, un aspetto ordinato, vestibilità, scarpe e accessori, un amore per l'antiquariato e l'antiquariato e la presenza di una folta barba rigogliosa.

La storia degli hipster

Per la prima volta gli hipsters apparvero in America già negli anni '40 del 1800 nella città di New York tra scrittori e personaggi della cultura. Inoltre, la cultura hipster si è diffusa tra musicisti jazz, cantanti, dando origine al movimento "bitismo".Con lo sviluppo e la diffusione della cultura hipster, attorno ad esso si è creata una controcultura bohémien. Poi si riferivano agli hipster come persone che erano in disaccordo con le norme della società, cioè, si trattava di persone che nuotavano controcorrente.

A quel tempo, gli hipsters erano chiamati beatniks dalla designazione inglese "beat generation", cioè una generazione spezzata. All'interno del flusso, i rappresentanti del gruppo Beat erano divisi in due sottogruppi: "silenziosi", persone silenziose e persone calme, così come persone "calde" socievoli ed emotive con azioni folli e occhi infuocati. Oggi, tra gli hipster, ci sono più giovani tra i 15 ei 26 anni che sono in cerca di se stessi e di auto-istituzione. I seguenti tipi di informazioni - cultura, moda, cinema, politica, letteratura, musica - sono caduti nel cerchio degli interessi degli hipsters di tutti i tempi.

Caratteristiche dei pantaloni a vita bassa

L'hipster non è altro che l'autoespressione di una persona con l'aiuto delle tendenze attuali della moda e dell'arte. Se guardi tutte le correnti della sottocultura, l'hip-hop è considerato il movimento più controverso e rilevante oggi. I rappresentanti della cultura non entrano in polemiche e controversie, non difendono interessi e diritti e non si soffermano sui problemi del paese e del mondo. Le caratteristiche principali del flusso sono hobbies, stile e visione del mondo.

stile

I rappresentanti della sottocultura possono essere identificati dal modo in cui appaiono come gli hipster, cioè quali vestiti, scarpe e accessori preferiscono indossare. Nel guardaroba di ogni hipster ci devono essere alcune cose basilari, vale a dire:

  • jeans skinny magri;
  • t-shirt creative con stampe e scritte originali;
  • scarpe da ginnastica converte i colori vivaci;
  • Occhiali Ray Ban con cornici luminose in plastica;
  • tutti i tipi di modelli di cappelli e berretti.

Molti hipsters sono fotografi liberi che completano sempre il loro aspetto e lo stile con una macchina da presa pesante.. Gli hipsters amano molto ogni sorta di sviluppo tecnologico, quindi possono essere visti spesso con gadget Apple, vari organizzatori, ecc. Anche la scelta dei marchi da hipsters è Urban Outfitters, Brandy Melville, American Apparel e molto altro.

Se guardi le ragazze di hipster moderne, possono spesso essere viste in immagini vintage e retrò, dai capelli alla scelta degli accessori. Le ragazze possono indossare leggings, pantaloni e shorts a vita alta, maglioni voluminosi di diverse taglie più grandi, gonne e abiti con motivi floreali. Hanno anche un desiderio per un gran numero di gioielli - perline, bracciali, spille, cinture.Come gli hipster sono vestiti da uomini, condividono gli stilisti, si decorano con la barba, indossano camicie a quadri, cappelli e borse postino.

visione del mondo

Che sottocultura significa, tutti lo sanno, questa è prima di tutto una visione del mondo distintiva che può differire dalle norme e dai principi sociali. Hipsterism si basa sul completo appello alla sua persona. Alcune persone notano nello snobismo degli hipsters, nell'egoismo e persino in qualche pomposità. Ma vale la pena notare che gli hipster sono sempre amichevoli, liberi di pensare e pensare, pacifici ed energici.

La sottocultura dell'hipstership si distingue per le buone maniere, la mancanza di interesse nei conflitti e nelle dispute all'interno del paese o nel mondo. Molto spesso gli hipsters sono giovani ragazzi e ragazze di famiglie benestanti, molti di loro cercano di ottenere un'istruzione superiore, professioni creative. Per loro, la vita nei social network è importante, quindi molti tengono blog e diari, mostrando il loro aspetto e la passione per la fotografia.

Hobby

Un altro indicatore di hipsters è quello che fanno nel loro tempo libero, cioè i loro hobby e hobby. Gli hipsters tengono sempre il dito sul polso, essendo affascinati da film, arte, musica, moda, fotografia, letteratura, sono interessati alla politica. Queste persone sono sempre consapevoli di tutte le tendenze della moda, inoltre si basano sulla completa indipendenza e libertà di scelta.

L'interesse principale dei giovani di questa sottocultura è la cultura d'élite, che si tratti di film d'essai, nuovi giri di letteratura, in alternativa arte, innovazioni tecnologiche e tendenze della moda. La maggior parte di questa generazione è legata a tutto ciò che riguarda l'arte: dipinti, libri e fotografie. Nonostante il fatto che molti considerino la sottocultura vuota, fissata solo sulla moda e sull'arte, non vi è alcun danno dal hipsterismo.

Qual è la differenza tra hipsters e hippy?

Inizialmente, l'hippie apparve per la prima volta, e il hipster divenne l'analogo completo della sottocultura, ma con alcune innovazioni. Molti ancora non sanno come gli hippy differiscono dagli hipsters, anche se i moderni hipsters e hippy sono due persone e immagini diverse.

Caratteristiche comparative di hippy e hipsters:

  1. Gli hippy si sono formati sulla base di musicisti jazz e dei loro gruppi di fan. Gli hipsters sono interessati a musicisti e autori indipendenti.
  2. I moderni hipsters non si considerano rappresentanti della sottocultura hippie, i primi si considerano i fondatori della sottocultura hipster.
  3. Gli hippy hanno glorificato l'immagine e lo stile dei musicisti jazz, molti hipsters moderni non capiscono la musica jazz, a volte non sentono la musica.
  4. Gli hippie non differivano in indipendenza e indipendenza, si formavano in diversi segmenti della popolazione, hipsters - rappresentanti di giovani ricchi d'oro.

Gli hipsters non hanno club e comunità anonimi, logge segrete e assemblee di paesi, sette totalitarie, come era tipico degli hippy nel secolo scorso. Gli hippy avevano un certo codice sull'aspetto, il comportamento e persino il pensiero, un hipsterismo è un flusso libero che puoi entrare senza seguire regole chiare. A questo proposito, è possibile confutare la visione secondo cui hippy e hipsters sono la stessa cosa.

Le ragioni per cui non amano gli hipster?

Pochi sanno che gli hipster hanno il loro segno come logo - il triangolo "New Age", che personifica il loro modo di pensare fuori dagli schemi. Nonostante non siano in conflitto, educazione e contegno, a molti non piacciono gli hipsters per una serie di motivi, e precisamente:

  • gli hipster si fissano su se stessi e sulla loro personalità, considerandosi eletti;
  • la tendenza a fotografare costantemente se stessi, che viene percepito dalla postura;
  • la moderna sottocultura si basa solo sull'apparenza, senza portare idee in sé;
  • molti hipsters non hanno una normale comprensione della vita e del lavoro;
  • i giovani hipsters si fissano su cose e tendenze della moda, dimenticandosi di altre cose importanti.

Inoltre, molti rappresentanti della corrente si differenziano per una sorta di protesta verso le regole di scelta e la combinazione di vestiti, scarpe e accessori. Ad esempio, un hipster può liberamente venire al teatro o all'opera in maglietta e jeans, rifiutando il classico codice di abbigliamento.

Compilazione fotografica hipster

conclusione

In Russia, per gli hipster oggi è particolarmente attivo lo sviluppo tra ragazzi e ragazze, molti di loro seguono disperatamente tendenze e tendenze della moda, nuove tendenze in arte e cultura, blog su Internet. Per comprendere l'essenza di questa sottocultura, basta guardare personaggi famosi, sostenitori dell'hipstership, ad esempio, l'attore Johnny Depp o il musicista Jared Leto, la cantante Miley Cyrus e Gwen Stefani.

Guarda il video: Sei un hipster?

Lascia Il Tuo Commento