Livello di PSA nel carcinoma prostatico: valori normali durante il trattamento

Il cancro alla prostata è uno dei più gravi, pericolosi e comuni tumori tra la popolazione maschile.

Secondo le statistiche, ogni anno nel mondo ci sono oltre quattrocentomila casi di sviluppo di questa malattia, e in alcuni paesi prende il secondo posto dopo l'oncologia polmonare e gastrointestinale.

A questo proposito, è molto importante prestare attenzione alla diagnosi tempestiva: esame, metodi strumentali, ultrasuoni e test di laboratorio, incluso il PSA.

Cos'è questo indicatore?

Nel corpo, il PSA (un antigene specifico della prostata) è una proteina prodotta dalle cellule del dotto prostatico. Questo è un componente necessario dell'eiaculato, che dopo l'eiaculazione svolge la funzione di liquefazione dello sperma, che è importante per la fecondazione dell'uovo.

Nella diagnosi di laboratorio, svolge un ruolo speciale. Il valore di PSA nel cancro alla prostata è uno dei test più accurati per confermare una malattia. Le moderne tecnologie permettono di ottenere marcatori tumorali del cancro alla prostata dal siero e di usarlo come materiale per la diagnosi di cancro alla prostata e adenoma.

L'analisi è particolarmente importante per gli uomini di età superiore ai 40-45 anni.Gli esperti raccomandano che questa categoria di cittadini venga testata annualmente, poiché il rischio di un tumore aumenta con l'età e le sue fasi iniziali sono spesso asintomatiche. Secondo le statistiche, oltre il 50% degli uomini apprende lo sviluppo dell'oncologia per caso, durante la diagnosi preventiva.

Quando viene assegnata l'analisi?

Lo specialista può assegnare un'analisi nei seguenti casi:

  1. Se si sospetta un tumore dopo un esame con le dita, ecografia e altri metodi di esame della prostata.
  2. Come diagnosi profilattica, raccomandato per uomini di età superiore ai 41-45 anni.
  3. Quando il paziente si lamenta dell'aspetto sintomi specifici caratteristici delle malattie della prostata:
    1. Minzione frequente (soprattutto di notte).
    2. Dolore nella zona inguinale.
    3. Minzione, ecc
  4. Se a un paziente è stato diagnosticato un cancro, sarà necessaria un'analisi per osservare come il corpo risponde alle tattiche di trattamento scelte.

Pertanto, una diminuzione di questo indicatore indicherà un miglioramento della condizione del paziente, un'efficacia della tecnica terapeutica scelta.

Come prepararsi per la diagnosi?

Quando si assegna un'analisi, è importante sapere che una preparazione impropria può influire sulla precisione dei risultati:

  1. Tre giorni prima dell'esame, il paziente dovrebbe astenersi dal massaggiare la prostata.
  2. Per 6 giorni si raccomanda di astenersi dalla procedura di TRUS.
  3. Per 2 giorni è necessario escludere i rapporti sessuali (eiaculazione).
  4. Se a un paziente viene prescritta una biopsia, questa deve essere eseguita 6-7 giorni prima di prelevare il materiale.
  5. Se il paziente ha subito una resezione trans-rettale della prostata, risultati affidabili possono essere ottenuti solo dopo 6 mesi. Il trauma aumenta drammaticamente il livello di proteine ​​nel sangue.
  6. Il paziente dovrebbe avvertire il medico di tutti i farmaci assunti. Il medico può annullare alcuni farmaci 1-3 giorni prima del test al fine di ottenere risultati accurati.
  7. Di norma, il materiale viene preso al mattino a stomaco vuoto. Il paziente è autorizzato a bere solo acqua minerale non gassata. Se il tempo di consegna è di sera, il pasto dovrebbe essere abbandonato 4-6 ore prima dell'arrivo in clinica.
  8. Alla vigilia è anche necessario eliminare lo sforzo fisico pesante e attenersi a una dieta leggera, escludendo cibi fritti, affumicati, salati, bevande zuccherate alcoliche e gassate.
AIUTO! Il risultato non è influenzato: l'età del paziente, cistoscopia, ora del giorno.

Data di esecuzione, prezzo

La raccolta di materiale non differisce dalla semplice raccolta di sangue venoso, dopo di che viene posto in una speciale provetta etichettata e inviato al laboratorio per la ricerca.

La scadenza e il costo possono variare in base alla clinica o al laboratorio selezionati. Di norma, il risultato arriva in 2-4 giorni lavorativi. Il costo di un marker di tumore della prostata totale in Invitro è di 590 rubli + 199 per il prelievo del materiale, nel Gemotest - 515 rubli, in On Clinics 590 rubli.

Quali sono le letture normali?

È importante che il paziente sappia che i tassi aumentano con l'età.

Questo è un normale processo fisiologico che non indica patologia:

  • Negli uomini di età inferiore ai cinquanta, il PSA non deve superare i 2,5 ng / ml;
  • Da 50 a 60 anni, il risultato è considerato non superiore a 3,5 ng / ml;
  • Da 60 a 70 anni, il risultato non deve superare 4,5 ng / ml;
  • Dopo settanta anni può salire a 6,5 ​​senza indicare patologia.

Per un risultato più accurato, gli esperti hanno introdotto il concetto di densità.

Viene calcolato utilizzando una formula speciale, dividendo il valore dell'antigene specifico della prostata per il volume dell'organo che lo produce.Se la densità non supera 0,15 ng / mg per centimetro cubo, allora è considerata normale.

Nonostante le preoccupazioni di molti pazienti, il superamento della norma PSA non può in alcun modo indicare lo sviluppo di un tumore canceroso.

Il motivo potrebbe essere:

  • processi infiammatori e in particolare prostatite acuta o cronica;
  • adenoma prostatico.

PSA per il cancro alla prostata

Come già accennato, eventuali deviazioni dalla norma possono indicare lo sviluppo di una grave patologia (anche se in forma preclinica).

Il livello di PSA per il cancro alla prostata è la norma:

  1. Nel primo stadio (nascosto) Lo sviluppo di un livello di tumore del cancro dell'antigene da 4 a 10 nanogrammi. Spesso questo risultato è chiamato la cosiddetta "zona grigia". Per confermare o escludere la diagnosi, il paziente dovrà sottoporsi a tutta una serie di esami, perché il PSA per il cancro alla prostata può essere sbagliato e non indicare la presenza della malattia in uno stadio avanzato di sviluppo.
  2. Stadio più tardi grave lo sviluppo è accompagnato da un aumento fino a 10 nanogrammi e oltre. Se un paziente trova un tasso così alto, viene inviato per una biopsia con istologia per la conferma finale della diagnosi e dell'analisi del materiale.
  3. Inoltre, nel carcinoma della prostata, il rapporto tra PSA in forma legata e libera cambia, la quantità di antigene libero diminuisce.
  4. Con la diagnosi di controllo e il monitoraggio delle condizioni del paziente, è anche importante confrontare i risultati ottenuti. Pertanto, un aumento di 0,75 nanogrammi nel corso dell'anno indicherà il 100% dello sviluppo del cancro, anche se il livello di antigene non supera i quattro nanogrammi.

Dopo il trattamento

Il tasso di PSA dopo un intervento chirurgico di cancro alla prostata con un periodo di riabilitazione favorevole, il tasso inizierà a diminuire.

Il PSA dopo la rimozione del cancro alla prostata è la norma: il loro numero può essere 0,2 nanogrammi nel sangue e anche meno.

Ciò che è notevole, nelle cliniche straniere, è che le percentuali della norma dopo l'intervento sono diverse.

Il valore secondo gli standard dei medici europei non deve superare 0,7 nanogrammi. Se il PSA è ancora alto, la ricorrenza è iniziata nel corpo.

Questa condizione è molto pericolosa e richiede un monitoraggio costante e la nomina delle giuste misure terapeutiche.

Iscriviti dopo la brachiterapia

Il PSA dopo la brachiterapia del cancro alla prostata non inizia a diminuire tanto rapidamente quanto dopo un intervento chirurgico radicale. Tuttavia, PSA ti consente di verificare l'efficacia delle procedure.Se il valore è diminuito di un'unità, il rischio di un nuovo sviluppo della malattia nei prossimi cinque anni non sarà elevato. Non si dovrebbe affrettare a conclusioni, dal momento che il livello di PSA raggiunge il suo valore minimo solo 2-3 anni dopo le procedure di radiazione eseguite.

Anche sul nostro sito web ci sono le descrizioni delle seguenti opzioni per il trattamento del cancro alla prostata:

  • l'applicabilità di farmaci ormonali e chemioterapia;
  • indicazioni per la rimozione del tumore, della stessa ghiandola prostatica e raccomandazioni per il recupero da queste procedure;
  • Viene descritto un metodo per il trattamento di una malattia della soda e vengono forniti esempi di medicina tradizionale.

Nel cancro della prostata, il PSA è uno dei più importanti nella diagnosi, trattamento e prevenzione del cancro alla prostata. È particolarmente importante prestare attenzione a questo per gli uomini sopra i 45-50 anni. Il controllo del contenuto di PSA nel sangue può prevenire lo sviluppo di patologie gravi, rilevarlo tempestivamente e prescrivere il trattamento corretto.

Guarda il video: PSA - Antigene Prostatico Specifico

Lascia Il Tuo Commento